Disallowed URL e Crawl Budget. Un articolo SEO da cui partire.

You can find the original content here  Original Post

Antonio Papini scrive senza sosta per lo Studio Samo. E naviganto a colpi di ricerche ricorsive, siamo incappati un suo articolo un po’ fuori dal coro e molto interessante. Riporta alcuni chiarimenti interessanti riguardo all’argomento disallowed URL e Crawl Budget ripresi da espressioni di Gary Illyes di Google. Non tutte le notizie che vengono passate a colpi di twitter sono veramente oro colato, ma la spiegazione e’ degna di nota.

La stessa notizia e’ riportata poi da Search Engine RoundTable  rifacendosi all’articolo What Crawl Budget Means for Googlebot di WebMaster Google Blog ufficiale.
About Ari Roth fa del resto un’analisi dettagliata, e spiega in maniera semplice alcuni passaggi che possono rimanere poco chiari ai meno esperti.

Ritornado invece a Gary Illyes, vi proponiamo questo saggio ripreso da Bill Hartzer. Gary Illyes, Chief of Sunshine and Happiness and Trends Analyst di Google, ha recentemente fatto un AMA (Ask Me Anything) su Reddit. Le domande sono state infinite e Bill ha riassunto i concetti chiave che potete leggere direttamente qui :

56 Takeaways from Google’s Gary Illyes’ AMA On Reddit

ECCO ALCUNI PASSAGGI IN ITALIANO:

Mappatura del contenuto al Journey dell’acquirente

Se un sito mappa il contenuto del Journey degli acquirenti, con le pagine all’inizio del processo di acquisto, intermedio, finale, checkout, è ragionevole ipotizzare che Google consideri il sito più autorevole sull’argomento rispetto a qualcuno che ha solo un prodotto molto popolare pagina?
La risposta di Gary

No.
Contenuto su più pagine


Se un sito ha contenuti intorno a un argomento su più pagine, ma non tutte le pagine sono popolari o ricevono più traffico, possono ancora inviare utili segnali che il sito sia affidabile e autorevole in materia?
La risposta di Gary

Sì.


Accessibilità Web un fattore di classificazione diretta?

L’accessibilità web sarà considerata fattore di ranking diretto per le immagini e le classifiche dei video?
La risposta di Gary

Sfortunatamente no.


Dati Crux utilizzati per valutare la velocità?

I dati Crux vengono utilizzati per valutare la velocità della pagina come un fattore di ranking?
La risposta di Gary

Non ricordo da dove provengano i dati, ma non i nostri strumenti disponibili pubblicamente, di cui ne abbiamo molti per ragioni che sono al di fuori di me.
Variabili che influiscono sul numero di byte di dati che Google Bot esegue per indicizzazione e indicizzazione


Quali sono le variabili che influiscono sul numero di byte di dati che gbot è disposto a eseguire la scansione + indice nella ricerca?
La risposta di Gary

Abbiamo un limite di dimensioni massime in Googlebot, è relativamente grande, ma non ricordo il numero esatto. Oltre a questo, non abbiamo nient’altro che io sappia. Googlebot non abbandona in modo casuale una connessione se ha già iniziato a ricevere byte, a meno che la connessione non venga ripristinata o qualcosa del genere. E sicuramente indicizziamo tutto ciò che abbiamo ricevuto da Googlebot

 


BUONA LETTURA